Programma a.s. 2006/2007

  I PARTNERS (pdf)

 ANNO SCOLASTICO 2006/2007 - LE SCUOLE ADERENTI (pdf)


 PRIMA FASE: LA FORMAZIONE A PADOVA (Liceo Modigliani)

12 ottobre 2006 Presentazione Progetto – Obiettivi – Il senso delle Reti - Nuclei tematici della ricerca - IRRE Veneto

Scarica la presentazione del percorso di ricerca/azione

19 ottobre Diritti Umani e Cittadinanza attiva nella Costituzione Europea

Centro Diritti Umani – Università di Padova - Prof. Marco Mascia         

Scarica il video in xvid

25 ottobre Fondamenti interculturali costitutivi della legalità

CIRRSI – Prof. Marcello Ghirardi

Scarica il video in xvid

16 novembre Dialogo interculturale e corresponsabilità storica

USR del Veneto - Prof. Michele di Cintio, Ispettore tecnico

Scarica il video in xvid

20 novembre L’Islam nel contesto italiano ed europeo

Università di Padova – Prof. Enzo Pace

Scarica il video in xvid

30 novembre Politiche internazionali e diritti dell’infanzia

Prof. Franco Bosello - Università di Padova – Dirigente nazionale Unicef - e dott.. Alfredo Zannini Presidente Comitato Unicef Veneto

Scarica il video del prof. Bosello in xvid

Scarica il video del dott. Zannini in xvid  

 SECONDA FASE: I LABORATORI

•  A-MODULO CITTADINANZA-LEGALITA’-CORRESPONSABILITA’- INTEGRAZIONE

Incontro con Rubem Alves: 15 novembre Aula Magna I.T.I. "G.Segato"(Brasiliano, pastore presbiteriano, ha coniato il termine "teologia della liberazione", pedagogo, poeta, saggista, filosofo, teologo, sociologo e cronista di un quotidiano. Lui ama definirsi "compositore di favole" e "cronista di storie".E' conosciuto in tutto il mondo per i suoi 70 libri, alcuni dei quali tradotti in 25 lingue (fra cui il russo ed il cinese). E' invitato, essendo un comunicatore straordinario, a conferenze in tutto il mondo. In Italia, cura, da sette anni una rubrica mensile sulla rivista Cem Mondialità di Brescia.

Profilo di Alves per scaricare i video:

la scuola che ho sempre sognato

- Un mondo alla finestra: Corresponsabilità e cittadinanza attiva nella globalizzazione.

• Pierpaolo Romani (coord. Di Avviso Pubblico rete degli enti locali contro le mafie)  (incontro collettivo) 6 dicembre presso ITC "Calvi": Corresponsabilità, correità, legalità e mafia nel Nordest. 

• Giancarlo Caselli proc. della Rep. di Torino: Le mafie, la legalità e la corresponsabilità  (Centro Giovanni XXIII 5 dicembre) (link) 

• Dott. Francesco De Bon: (incontri nelle singole scuole aderenti alla rete) 

• l’immagine dell’altro: risultati della ricerca provinciale sull’integrazione degli extracomunitari e i migranti (gennaio/febbraio)

• la tratta degli esseri umani

• Attività: questionario intervista ad opera dei ragazzi su come gli extracomunitari o migranti (anche bellunesi migranti o ex migranti) si sentono accolti o rifiutati, sugli elementi culturali che integrano ed escludono.

Scadenza invio questionari: 10 maggio

Scarica il questionario 

Laboratori di approfondimento, discussione, mediazione all'interno di ciascun gruppo classe. Presentazione pubblica dei risultati, con intervento di Marco Aime docente di antropologia culturale: eccessi di cultura come l’antropologia analizza le differenze cultuali; come la cultura unisce ed esclude. Dibattito pubblico (con la partecipazione di alunni e genitori) (metà maggio )

B-MODULI MONDIALITA’-DIRITTI UMANI- SOLIDARIETA’ (In collaborazione con la Provincia di Belluno)

Il moduli B1 e B2 sono organizzati in collaborazione con il Gruppo per la storia dell'Uff. Scolastico Regionale per il Veneto come progetto provinciale e costituiscono di fatto un corso di aggiornamento per insegnanti con le modalità di Laboratorio didattico.

Entra nell'ambiente virtuale del laboratorio di storia provinciale:

. B1 - Il continente alla deriva: approfondimento sull’Africa. 

• Incontri collettivi o nelle singole scuole con esperti (con l’eventuale supporto della rete, a richiesta) Ciascuna scuola approfondirà un aspetto dell’Africa. In occasione della presentazione di una mostra fotografica sull’Africa, ciascuna scuola presenterà la sua riflessione/approfondimento sul continente. La mostra resterà esposta nelle sale cittadine e gli alunni si proporranno come ciceroni. Faranno da moderatori un giornalista africanista o i fotografi della mostra.

Alfredo Antonaros: scrittore, conduttore televisivo e mondialista - 20 dicembre -( rinviato a data da destinarsi).

Roberta Pellizzoli : africanista, ricercatrice Università Bologna, redattrice di Afriche ed Orienti 8 febbraio ore 20:30 Sala Eliseo Dal Pont - Belluno - : La donna in Africa australe: diritti umani e diritto di famiglia. 

scarica  il video

Alima Ghezali : Salima Ghezali: direttrice de La Nation di Algeri, premio Sakharov 1997 del Parlamento Europeo e premio Ilaria Alpi: la condizione femminile in Algeria negli ultimi due decenni. 7 maggio Auditorium di Belluno.

scarica il video

• Raccolta di fondi per un progetto di solidarietà incentrato sul continente africano, da adottare (la scelta coinvolgerà i referenti delle scuole partecipanti a detta attività) a nome della rete.

mostra fotografica sull'Africa: presentazione dei lavori di approfondimento degli alunni e della mostra fotografica: 28 febbraio Auditorium di Belluno. Servizio di visite guidate al Palazzo Crepadona (logge) di Belluno dal 27 febbraio al 7 marzo. Altre informazioni sulla mostra fotografica

scarica il video

prof. Giuseppe Goisisdocente di Storia della filosofia politica; Politica ed etica all'Università di Venezia -Tra Europa ed Africa: (16 maggio ore 18 - Auditorium di Belluno).  

scarica il video

scarica testo

2. B2 - La questione libanese e il nodo mediorientale: o Prima fase:

-Islamismi d’Asia: incontro-dibattito con David Bellatalla antropologo: 27 febbraio scarica il video

o Seconda fase: approfondimenti e laboratori in classe. Si suggerisce di coinvolgere gli alunni con un gioco di ruolo: dopo aver approfondito assieme il problema gli alunni si specializzano sul punto di vista di una delle fazioni in gioco e prova a sostenerne le tesi. Seguirà discussione e mediazione da parte dell’insegnate.

o Terza fase: tavola rotonda pubblica sulla situazione libanese: dibattito e intervento di approfondimento da parte di esperti (giornalisti o esperti), cui parteciperanno genitori e pubblico. Gli alunni saranno stimolati ad intervenire e a porre domande. 

•C – MODULO SULLA CORRESPONSABILITA’ – EDUCAZIONE ALL’EUROPA E SOLIDARIETA’(In collaborazione con la Provincia di Belluno)

• Progetto Romania-Balcani:

o incontro con gli alunni del Teoretic di Petrosani (Romania). 

o collaborazione online, anche tramite scambio e compilazione di questionari online, sulle tematiche legate al volontariato, corresponsabilità, valori universali, dignità umana, legalità, confronto culturale, ecc.

o spettacoli della rete di scuole il 4 maggio ore 20:30 al Giovanni XXIII e il 25 maggio ore 20:30 al teatro di POnte nelle Alpi: presentazione del viaggio e del video sul viaggio, performance delle diverse scuole partecipanti.

o raccolta di fondi per l’Associazione Pollicino Onlus

• Rassegna/spettacolo/incontro delle scuole della rete il 19 maggio: in collaborazione con la Provincia di Belluno si potranno programmare un gioco di ruolo, canzone, strumento multimediale, film, balletto ecc. da esibire in questo momento di coinvolgimento collettivo della rete (spettacolo) che tragga ispirazione o proponga una riflessione sui temi di cui agli obiettivi.

l video presentato all'incontro della rete