2016/2017

  • Le Scuole in Rete aderiscono a Slotmob e all'iniziativa del 26 maggio

    I DATI IMPIETOSI RELATIVI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO ELABORATI DAL COORDINAMENTO SLOTMOB PROVINCIALE DI CUI LE SCUOLE IN RETE E L'ASSOCIAZIONE AMICI DELLE SCUOLE IN RETE FANNO PARTE (IN ALLEGATO)

    Presentati in Carpenada al convegno su come limitare la ludopatia: 10:30-12:30 e a S.Giustina lo Slotmob ore 10:00 e ore 18:00 presso Caffetteria Il Chicco (obiettivo dello slotmob è anche sostenere i bar slot free)

  • LE SCUOLE IN RETE NELLO SPAZIO

    Le Scuole in Rete unica realtà scolastica che ha potuto inviare gli auguri di buon compleanno all'unico astronauta europeo attualmente presente nella ISS la Stazione Spaziale Internazionale.

    Leggi e guarda il primo resoconto della viaggio delle Scuole in Rete alla scoperta dell'Europa vista dal futuro (a presto nuovi materiali, foto e video gallery)

    VIAGGIO IN EUROPA DELLE SCUOLE IN RETE 2017

  • Legalità e Immigrazione, gli incontri del Prefetto con gli studenti bellunesi

    Con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico e delle Scuole in Rete, il Prefetto di Belluno dott. Francesco Esposito sta girando la provincia per incontrare gli studenti sui temi della legalità e dell'immigrazione.

  • LO spettacolo della legalità delle Scuole in rete a Venezia per la commemorazione di capaci

    Gli studenti del laboratorio “Teatro per la Legalità” delle Scuole in Rete  per un Mondo di Solidarietà e Pace presenteranno assieme alla CPS di Belluno una sezione della pièce teatrale “Cinque figurine” che racconta la legalità al femminile. Lo spettacolo nella sua interezza sarà fruibile al Meeting delle Scuole in rete che si terrà a Belluno il 9 giugno. Gli studenti sono stati convocati a Venezia dall'Ufficio Scolastico Regionale presso l’aula magna dell’Istituto Algarotti per partecipare alla giornata di Commemorazione regionale del 25° anniversario della Strage di Capaci. L’evento è organizzato dal Consiglio di Stato, dal Tribunale Amministrativo Regionale e dall’Ufficio Scolastico Regionale.

  • Materiale corso base a cura di Oriano Rinaldo

    Attenzione per il manuale aggiornato  a Windows 10 scarica da questo link e non dal pdf allegato. Sarai indirizzato al sito degli Amici delle Scuole in rete dove si trova effettivament eil pdf per il corso base. Manuale gentilmente offerto dal sig. Oriano Rinaldo

  • Noi Diritti Umani 21 gennaio ore 10 Teatro Canossiano

    A grande richiesta la settima rappresentazione della lezione teatro "Noi Diritti Umani, rappresentazione di dignità et di pace" al Teatro dell'Istituto Canossiano di Feltre ore 10:00.

    Ingresso libero

    CLICCA QUI PER PARTECIPARE AL GRANDE CONCORSO SU NOI - DIRITTI UMANI

  • POESIE INFORMATICHE DI MARIO D'INCA'

     

    Buongiorno a tutti voi insegnanti,
    un bel applauso a tutti quanti;
    noi alunni vi dobbiamo ringraziare,
    per l'insegnamento che sapete dare.
    tanto o poco di sicuro abbiamo imparato,
    grazie al vostro lavoro e operato.
    Sempre noi vi dovremmo ringraziare,
    anche se ormai è finita ci dobbiamo lasciare.
    fate buone ferie cercate di essere sempre felici,
    un saluto dai vecchi alunni...Saremo sempre amici.    

       
     Mario D'Incà

     

  • PREMIAZIONE CONCORSO IL TRASPORTO PUBBLICO COLLETTIVO UNA SCELTA PER IL FUTURO

    Martedì 21 febbraio ore 11 nella Sala Teatro del Centro Giovanni XXIII. Oltre alle premiazioni delle classi vincitrici, l'incontro sarà l'occasione per conoscere l'Associazione 46° Parallelo e l'Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo, a sottolineare la relazione tra guerre e depauperamento del pianeta, tra guerre, distruzione dell'ambiente e riscaldamento climatico,  guerre e sviluppo INsostenibile.

    IL SERVIZIO DI TELEBELLUNO

    IL TRASPORTO COLLETTIVO PUBBLICO: I PREMIATI

  • Prima dell'alba: la beffa di Baldenich

    Un episodio eroico di risonanza nazionale risalente al 16 giugno del 1944, quando i partigiani bellunesi con uno stratagemma riuscirono a liberare 70 prigionieri dal carcere di Baldenich. Magistralmente raccontato dal laboratorio teatrale "I Messinscena" del Liceo "G.Dal Piaz di Feltre". Al teatro comunale il 4 giugno alle ore 18:00. VEDI IL VIDEO DELLO SPETTACOLO

  • PROGETTO DON MILANI

    Le Scuole in Rete, nel 50° dalla morte di don Milani aderiscono e promuovono il progetto Don Lorenzo Milani: memoria, attualità, sognoorganizzato dal  Comitato Belluno comunità che educa.Gli studenti sono invitati a partecipare alla mostra itinerante sia come visitatori che come guide (possibile svolgere l'attività come Alternanza Scuola Lavoro per minimo 20 ore: informarsi presso il docente referente. Primo incontro di formazione il 10 gennaio).

    Presentazione della mostra il 14 gennaio ore 16:00 presso la sala nobile del Palazzo dei Rettori, sede della Prefettura.

    Convegno di studi il 21 gennaio ore

    Gli studenti saranno coinvolti in tutto il percorso, ma soprattutto nell'incontro a loro dedicato il sabato 11 febbraio.

    Si tratta di un progetto che, nello spirito delle Scuole in Rete e di don Milani, vuole proporre una riflessione sulla missione educante di tutta la comunità, che deve fare sistema.

    vai al sito del progetto

  • Pubblicati i materiale del secondo incontro sul climate change: 7 aprile a Belluno e Feltre

    pubblicate anche le risposte del dott. Barbi alle domande degli studenti

    CLICCA QUI PER RAGGIUNGERE I MATERIALI

  • Questionario:come salvare e promuovere la cultura immateriale attraverso il digitale

     l'associazione Isoipse e dalla fucina creativa ADOMultimedia Heritage, in collaborazione con la Consulta Provinciale degli Studenti e  le Scuole in rete propongono agli studenti e ai docenti la partecipazione alla consultazione pubblica promossa dal Network DiCultHer,  finalizzata alla produzione di un position paper italiano a supporto di una risoluzione del Consiglio d'Europa in tema di conservazione e valorizzazione del patrimonio intangibile europeo nell'era digitale. Si tratta in pratica di riflettere sul concetto di cultura intangibile e immateriale (in generale e del nostro territorio in particolare), partecipare ad una sua ridefinizione, e proporre modalità per la sua valorizzazione e conservazione attraverso il digitale. La partecipazione alla consultazione avverrà attraverso la raccolta di dati attraverso un questionario online accessibile fino al 10 dicembre 2016.

  • Ritornano i corsi per computer per adulti e anziani

    PRESSO L'I.S.I.S. SEGATO-BRUSTOLON a cura delle classi terze del medesimo Istituto dall'8 al 17 maggio. Clicca su leggi tutto per le informazioni  e le iscrizioni

    PRIMA LEZIONE LUNEDI 8 MAGGIO ORE 9:00 PRESSO AULA DI INFORMATICA ITI SEGATO

  • Settimana del Donacibo - Solidarietà per il Banco Alimentare degli studenti dell'I.T.E. Calvi

    L'iniziativa ideata dagli studenti delle 5G dell'ITE Calvi vuole estendersi a tutte le scuole della provincia. Adesioni entro il 18 febbraio. Raccolta dal 6 all'11 marzo 2017.

  • SOLIDARIETA' PER LE SCUOLE DEL CENTRO ITALIA

    Le Scuole in Rete sostengono OBIETTIVO 20.000, l'iniziativa dell'Istituto Follador- De Rossi di Agordo per raccogliere fondi per le scuole terremotate del Centro Italia.

    Partecipa anche tu.

    Segui il progetto qui su facebook

    Qui il video-promo dell'iniziativa

    Sostegno alle zone terremotate

  • Sport e guerra e premiazione concorso "Guerra a chi" 3/3/2017

    Torna MARCO CORTESI E MARA MOSCHINI il 3 marzo al teatro Comunale di Belluno con "LA SCELTA"

    Venerdì 3 marzo presso il Teatro Comunale di Belluno con il contributo della Fondazione Teatri e il seguente programma:
    ore 9:00-10:15 incontro con Nicolas, studente testimonial della campagna contro le mine inesplose dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e premiazione delle classi che hanno partecipato al concorso “Guerra a chi? La dinamica storica del coinvolgimento dei civili tra le vittime delle guerre”.

    ore 9:45 videocollegamento con gli Studenti delle Scuole in Rete in visita a L'Aja, citta della pace e della Giustizia durante il viaggio l'Europa dal futuro: vedi qui il video

    VIDEO DELLA PREMIAZIONE TRASMESSO DA TELEBELLUNO

    VIDEO TRASMESSO DA L'AJA

    VIDEO DELLE CLASSI E DEGLI STUDENTI VINCITORI


    ◦ ore 10:30-12:30 Spettacolo “La scelta”

    Sabato 4 marzo ore 10:00-12:00 presso il Teatro Canossiano per le scuole del Feltrino

    Verranno sottolineati i rapporti tra lo sport, la geopolitica e la guerra.

    QUI LA CIRCOLARE

  • sport, legalità e carcere - 4 marzo

    Il servizio di Telebelluno

    Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, in collaborazione con il C.S.I. Centro Sportivo Italiano, l’associazione Jabar, la direzione del carcere di Belluno, l’Ufficio educazione fisica dello scrivente Ufficio e il Centro Servizi per il Volontariato, hanno organizzato un convegno dedicato ad approfondire il rapporto tra lo sport e la legalità, seguendo gli intrecci tra criminalità e sport che vedono talvolta lo sport come strumento e obiettivo delle organizzazioni criminali, ma anche mezzo di inclusione delle marginalità sociali e di contenimento delle recidive dei carcerati.

    Programma:
    ore 9:00 Massimo Achini past president nazionale del Centro Sportivo Italiano e membro della giunta del Coni, ha seguito alcuni progetti nei carceri africani di redenzione e valorizzazione della marginalità attraverso lo sport : Sport e cultura per l’inclusione della marginalità sociale, il rispetto delle regole nello sport e nella vita per costruire un mondo di solidarietà e pace.

    Ore 9:50 Otello Lupacchini: magistrato che ha sconfitto la Banda della Magliana e autore di numerosi saggi sul tema della legalità (In pessimo Stato; impronte criminali; la banda della Magliana; il ritorno delle Brigate Rosse; dodici donne un solo assassino, Da Manuela Orlandi a Simonetta Cesaroni): Sport e criminalità (doping, reclutamento nelle curve, sport come raccolta di consensi e riciclaggio).

    Ore 10:50 merenda offerta dall’organizzazione.

    Ore 11:05 Incontro con la Associazione Jabar che lavora all’interno del carcere di Belluno e con il direttore del Carcere: lo sport e la cultura per uscire dal buio della marginalità sociale e dal tunnel della criminalità.

    Ore 11:45 Breve dibattito.

    Ore 12:00 fine dei lavori.

    Qui la locandina

     

  • TAVOLA ROTONDA SULLA COSTITUZIONE E SULLA RIFORMA

    PER UNA CITTADINANZA CONSAPEVOLE, PER CAPIRE LA COSTITUZIONE E LA SUA RIFORMA

    al Centro Giovanni XXIII venerdì 7 ottobre 2016 per tutta la comunità ore 20:30 (Sala Muccin) e sabato 8 ottobre per le scuole (Sala Teatro - Centro Giovanni XXIII)

  • Verbale plenaria del 14 marzo 2017

  • Verbale plenaria del 17 febbraio 2017