cittadinanza digitale

  • #Virginie -spettacolo su Cyberbullismo - 25 ottobre 2022 presso Istituto Canossiano a Feltre

    Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace all’interno del progetto presentato dall’Istituto capofila con i fondi di cui al Decreto prot. n. 1176 del 18/08/2022 - Assegnazione fondi per contrastare il fenomeno del cyberbullismo (Legge n. 234/2021) - organizza il 25.10.2022 presso l’auditorium dell’Istituto Canossiano di Feltre uno spettacolo con due repliche dal titolo #Virginie.

    Lo spettacolo, tragicomico, racconta di una ragazza di 17 anni, appena trasferitasi in una nuova città con il sogno di diventare una cantante.

    Scontrandosi con le difficoltà di un nuovo ambiente e una nuova scuola, si infatua del suo insegnante di musica.

    Per fare colpo su di lui posta un video su TikTok.

    Tuttavia, quello che inizia come un innocente flirt si trasforma in un incubo quando diviene l’oggetto di scherno e aggressione da parte di alcune compagne di classe.

    Sopraffatta dalla vergogna e dal senso di colpa, Virginie non sembra trovare una via d’uscita dal tunnel che la circonda.

    Uno spettacolo sul cyberbullismo e la gestione delle emozioni sui social. Ispirato da un tragico evento di cronaca.

    Lo spettacolo è ideato da Tom Corradini, ex insegnante, fondatore e direttore artistico della compagnia teatrale Tom Corradini Teatro e può essere lo spunto per ulteriori approfondimenti e discussione in classe sui temi: impatto dei social media sul comportamento personale, cyberbullismo e legalità, internet delle emozioni, gestione emotiva, abuso di sostanze e depressione, intelligenza emotiva.

    Qui la scheda didatticae qui un documentario di approfondimento sul tema del cyberbullismo

    Questo il programma dei due spettacoli, che prevedono circa 60’ di spettacolo e 30’ di discussione con gli studenti:

    • primo spettacolo: ore 8:15 (ingresso dalle ore 8:00) Liceo Dal Piaz, IIS Della Lucia e Istituto Canossiano (70 posti ancora disponibili);
    • secondo spettacolo: ore 10:45 (Polo di Feltre) (85 posti ancora disponibili).

    Lo spettacolo è gratuito e adatto anche alle terze medie.

  • 17 maggio - “Cyberbullismo, internet e i nostri figli. Un patto educativo per sopravvivere al web” incontro per genitori ed educatori

    “Cyberbullismo, internet e i nostri figli. Un patto educativo per sopravvivere al web” incontro per genitori ed educatori – Belluno venerdì 17 maggio ore 20:30 Centro Giovanni XXIII.

  • Ascoltare la realtà, quali bisogni e quali strategie nel post-pandemia incontro con Giovanni Fasoli

    QUI IL VIDEO SU YOUTUBE

    Corso di formazione per docenti e dirigenti per l’educazione digitale
    Ascoltare la realtà,quali bisogni e quali strategie nel post-pandemia incontro con Giovanni Fasoli
    • Martedì 26 Ottobre • ore 16.30 - 18.00 • 

  • Benessere digitale a casa e scuola con il prof. Marco Gui - 29 ottobre 2021

    Corso di formazione per docenti per l’educazione digitale
    Benessere digitale a casa e scuola incontro con il prof. Marco Gui
    • Venerdì 29 Ottobre • ore 17.00 - 19.00 • 

    Qui l'incontro in LIVE

    yt logo rgb light

  • BULLISMO E CYBERBULLISMO: E' iniziata la peer education degli studenti della Consulta Provinciale

    Gli studenti della Consulta Provinciale di Bellun,o in sinergia con le rappresentanze di Istituto e di classe della provincia stanno attuando nei diversi Istituti  iniziative di sensibilizzazione sul tema del BULLISMO E CYBERBULLISMO, utilizzando la pubblicazione prodotta dalla Consulta a partire da un'indagine che ha coinvolto 2.000 studenti. Un progetto unico, per le dimensioni dell'indagine, per la completezza (formazione, indagine, analisi e azione) e perché promosso dagli studenti per gli studenti.

    LEGGI TUTTO QUI: disponibile anche online la pubblicazione della cps di belluno su bullismo e cyberbullismo

     

  • Bullismo e cyberbullismo - La Peer Education della Consulta Provinciale

    Il progetto promosso dalla Consulta provinciale e dallo UAT n. IV di Belluno ha concluso il proprio terzo anno:

    2015/2016

    Nell’a.s.  2015/2016,  all’inizio  del  proprio  mandato  biennale,  la  Consulta  è  stata  coinvolta  in  un  percorso  formativo  sulle  tematiche  del  bullismo,  con  il  coinvolgimento  anche  del  prof.  Alvaro  Pra  Baldi  e  del  dott.  Galvano  Pizzol  responsabile dello Spazio Adolescenti Giovani della ULSS n. 1, del dott. Paolo  Bello  del  Ser.D  della  ULSS  n.  1  di  Belluno  e  della  dott.ssa  Roberta  Gallego  Pubblico  Ministero  al  Tribunale  di  Belluno.  In  collaborazione  con  il  Centro  Territoriale  di  Supporto  è  stato  organizzato  anche  un  percorso  di  formazione  sul  cyber  bullismo  dedicato  sia  agli  studenti  (al  mattino)  che  ai  docenti  (pomeriggio) e alla cittadinanza (sera) con il coinvolgimento di esperti del calibro di Domenico Geracitano, del dott. Ezio Aceti e del prof.Michele Marangi1. Gli studenti  hanno  quindi  proposto,  discusso  ed  elaborato  le  domande  che  poi  sono state somministrate online a circa 2.000 studenti della provincia. Nell’a.s. successivo  sono  state  ulteriormente  elaborate  e  discusse  con  gli  studenti  le  risposte e prodotto il presente libello, che fin dal progetto iniziale vorrebbe servire  ad  una  successiva  peer  education  guidata  dalla  rappresentanza.  Il  questionario vuole mettere in luce la sensibilità degli studenti rispetto al tema e dare, nella presentazione ed elaborazione delle risposte, spunti e strumenti ai peer educators per scuotere le sensibilità, discutere della problematica, creare solidarietà, empatie e fornire anticorpi contro la violenza.

    2016/2017

    E' stato successivamente prodotta nell'a.s. 2016/2017 una pubblicazione che analizza i risultati del questionario e propone buone pratiche di prevenzione contrasto ai fenomeni. Lo scopo del sondaggio infatti, era fin dall'inizio poter utilizzare le risposte degli studenti per un confronto con loro tramite un'attività di peer education che vedesse protagonisti gli studenti della Consulta provinciale. Ma  proprio  perché  contro il  bullismo  vi  deve  essere  un’alleanza  giovane-adulto,  la   pubblicazione  si  rivolge  non  solo  agli  studenti  della  Secondaria  di  Secondo Grado, ma anche ai docenti e ai genitori. La struttura a box permette ad utenti così diversi di muoversi agevolmente tra i dati, le analisi, i materiali e le proposte didattiche. La pubblicazione è scaricabile IN PDF QUI

    Sono stati organizzati dagli studenti della Consulta 7 incontri di peer education in tutta la provincia con circa 2.000 studenti delle Superiori e 4 incontri con 6 classi delle scuole medie (circa 150 studenti). Diversi docenti, inoltre, hanno attivato iniziative in classe utilizzando la pubblicazione come strumento.

    2018/2019

    Continuano gli incontri di peer education sia rivolti agli Istituti del Secondo Grado che del Primo grado e diversi i docenti che hanno utilizzato la pubblicazione (2.500 copie) per le attività in classe. Nel solo 2018/2019 gli studenti della Consulta provinciale hanno incontrato 300 studenti delle scuole medie e 900 studenti delle Superiori tra Feltre, Belluno e Cortina.
    Gli incontri presso le scuole medie iniziavano sempre con una somministrazione online in tempo reale di un questionario creato ad hoc per le scuole medie sul benessere percepito in classe e sugli episodi di Bullismo e cyberbullismo, per poi innescare la discussione, che procedeva attraverso la descrizione del fenomeno, la sensibilizzazione, la discussione e la proposta di un patto per un benessere relazione nella classe.

     

    Gli studenti della Consulta provinciale durante la progettazione/formazione e durante gli incontri di peer education presso le scuole medie

     

     

  • Bullismo e cyberbullismo - La Peer Education della Consulta Provinciale

    Bullismo e cyberbullismo - La Peer Education della Consulta Provinciale

  • Bullismo, cyberbullismo, rischi su internet, cybercrime e responsabilità personali - incontro online con l’avv. Alison De Nando

    incontro online con le studentesse e gli studenti
    Bullismo, cyberbullismo, rischi su internet, cybercrime e responsabilità personali  incontro online con l’avvocata Alison De Nando
    Martedì 15 Febbraio • ore 9.00 
    Incontro ONLINE 

    QUI LA REGISTRAZIONE DELL'INCONTRO


    L’avvocataè esperta didirittopenale minorile, è stata assistente per la cattedra di filosofia del dirittopresso l’Università di Trento, si occupa di diritto civile, penale, di protezione dei dati personali e ha prodottodelle linee efficaciguida sull’uso consapevole dei mezzi informatici, presentatenel corso per docenti e genitoriorganizzato nell’a.s. scorso e scaricabile
    da QUI.



     

     

  • citato alla Camera dei Deputati il Report degli studenti delle Scuole in Rete

    Nell'ambito del nostro progetto con Isoipse e DiCultHer ricordiamo che il Presidente Commissione Cultura della Camera dei Deputati (On. Flavia Piccoli Nardelli)  nel suo discorso di introduzione all’incontro del 30 gennaio 2017 ha richiamato la Consultazione da noi promossa, citando e raccontando anche i risultati del nostro Report nell’area bellunese e ringraziando gli studenti.

    Complimenti a tutti gli studenti delle Scuole in Rete con il contributo del vicepresidente della CPS!

    Prossimo step: l'incontro con il Consiglio d'Europa il 3 marzo nell'ambito del viaggio in Europa delle Scuole in Rete.

    Leggi tutto qui: COME SALVARE E VALORIZZARE LA CULTURA E LA MEMORIA ATTRAVERSO IL DIGITALE

  • COME SALVARE E VALORIZZARE LA CULTURA E LA MEMORIA ATTRAVERSO IL DIGITALE

    AGGIORNAMENTO DEL 3/3/2017:

    VEDI IL VIDEO DELL'INCONTRO AL CONSIGLIO D'EUROPA PER CHIEDERE CONTO DELLA RISOLUZIONE SULLA SALVAGUARDIA DELLA CULTURA IMMATERIALE

    AGGIORNAMENTO DEL 3/2/2017: 
    In allegato il discorso di introduzione all’incontro del 30 gennaio del Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati (On. Flavia Piccoli Nardelli), che  ha richiamato la Consultazione, citando anche i risultati del nostro Report dell’area bellunese!!

    per il progetto leggi sotto

  • Conclusi con grande successo i corsi di informatica per adulti e anziani

    QUI IL VIDEO CHE RACCONTA I CORSI

    collegamenti:

    -ripartono i corsi di informatica estivi

  • CYBERBULLISMO ED EDUCAZIONE AI MEDIA

    PERCORSO DI FORMAZIONE PER STUDENTI,DOCENTI,FORMATORI E GENITORI 

    TRE ESPERTI DI LIVELLO NAZIONALE SI ALTERNERANNO IN OTTO INCONTRI DI FORMAZIONE DEDICATI AL MONDO DELLA SCUOLA E ALLA CITTADINANZA TUTTA 

    LOCANDINA 

  • Cybercrime, bullismo e cyberbullismo. Una proposta di manuale operativo -“Step 4 Young: conoscere per riconoscere” – avv. Alison De Nando- 22 e 23 aprile 2021

    L’associazione Belluno Donna e le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace organizzano un corso di formazione online per docenti e per genitori, durante il quale l’avvocata Alison De Nando presenterà ed offrirà uno strumento capacedi orientare gli insegnanti dinanzi alla commissione di illeciti di rilevanza penale che riguardino gli studenti: ai corsisti, infatti, verrà gratuitamente offerto un manuale in pdf contenente lineeguida utili per orientarsi all’interno della problematica.

    Date e orari:

    Giovedì 22 aprile 2021,ore 17:00-19:00,corso di formazione per docenti

    Venerdì 23 aprile 2021,ore 20:30-22:30,incontro per educatori e genitori

     

  • Democrazia e Costituzione nell’era digitale – Marco Giampieretti – giovedì 18 marzo

    Democrazia e Costituzione nell’era digitale– incontro con il prof. Marco Giampieretti
    giovedì 18 marzo 2021, ore 11:00

    Incontro degli studenti delle Superiori con il dott. Marco Giampieretti, già vicepresidente dell'Associazione Costituzionalisti dell'UNIPD, avvocato e dottore di ricerca in diritto costituzionale presso UNIPD, componente del Comitato di redazione della Rivista “Costituzionalismo.it", della Collana "Sapere l’Europa, Sapere d’Europa". L’evento è organizzato in sinergia con l’Associazione Amici delle Scuole in Rete e lo scrivente Ufficio.
    Per partecipare e ricevere il link della piattaforma Zoom le classi e i docenti dovranno iscriversi all’indirizzo http://bit.ly/giampieretti.

     

  • Domenico Geracitano - Internet un nuovo mondo: costruiamolo. Cyberbullismo: prevenirlo e affrontarlo

    VENERDI' 22 APRILE 2016 ORE 20:30 Ist.Colotti di Feltre 

    DOMENICO GERACITANO 

    Collaboratore tecnico della polizia di Stato in servizio presso la questura di Brescia è un vero esperto delle problematiche relative al cyberbullismo ed afficace comunicatore.

    Ha seguito importanti casi di cyberbullismo in Italia ed è autore di "Internet un nuovo mondo. costruiamolo" e del progetto "Diario per una vita migliore". 

    LOCANDINA 

  • Dott. Ezio Aceti - La relazione educativa nella società dei media

    LUNEDI' 11 APRILE 2016  

    EZIO ACETI è psicologo consulente per il Comune di Milano e altri Comuni lombardi, è esperto in psicologia dell’età evolutiva.

    È inoltre diretto responsabile dello “Sportello di ascolto” per alunni, genitori e docenti, in alcune scuole e coordina un gruppo di psicologi titolari in altri sportelli scolastici.

    la locandina 

  • Genitori e Docenti digitali  corso di formazione con la dott.ssa Barbara Volpi - 16 Aprile

    Cittadinanza digitale
    Genitori e Docenti digitali • corso di formazione con la dott.ssa Barbara Volpi
    - Venerdì16 aprile 2021, ore 20:30 - 22.30 -

    La dottoressa Volpi èpsicologa, collabora con il Dipartimento di Psicologia dinamica clinica della Sapienza – Università di Roma-, è membro dell’Italian Scientific Community on Addiction della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento Politiche Antidroga e ha pubblicato, tra gli altri, i saggi “Gli adolescenti e la rete(ed. Carocci) e “Genitori Digitali(ed. Il Mulino)
    e “Docenti digitali. Insegnare e sviluppare nuove competenze nell’era di Internet(ed. Il Mulino)

    Si tratta di un ulteriore importante momento del percorso di educazione alla cittadinanza digitale che le Scuole in Rete propongono sia agli studenti che ai docenti e ai genitori.
    Dopo l’individuazione delle sempre più emergenti problematiche tra i nativi digitali, approfondite soprattutto dal dott. Marco Crepaldi, presidente di Hikikomori Italia, e dal prof. Matteo Flora, tra i massimi esperti internazionali sul tema, con questo intervento si vogliono approfondire invece le modalità educative per accompagnare i nativi digitali nella relazione positiva con il mondo digitale.

  • I media: più risorsa e meno rischio... specialmente al femminile– incontro con il prof. Michele Marangi – 25 novembre 2022

    ATTENZIONE CAUSA IMPEDIMENTO DEL RELATORE L'INCONTRO SI TERRA' ONLINE

    le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, attraverso la scuola capofila IIS Galilei-Tiziano, con i fondi di cui al decreto prot. n. 1176 del 18/08/2022 - Assegnazione fondi per contrastare il fenomeno del cyberbullismo (Legge n.234/2021), in sinergia con lo scrivente Ufficio e il patrocinio di Soroptimist e Belluno donna, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, organizza un incontro con gli studenti sul tema dell’educazione ai media, con approfondimento su hate speech e cyberbullismo di genere. Alla sera si terrà un incontro dedicato ai genitori e ai docenti (questi ultimi potranno ottenere un certificato di presenza valido per l’aggiornamento).

    Michele Marangi è media educator, formatore e supervisore, si occupa di analisi dei media e progetta comunicazione efficace, secondo logiche partecipative e inclusive.

    E’ membro del CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Innovazione e alla Tecnologia), docente all’Università Cattolica di Milano di Tecnologie dell’Istruzione e dell’Apprendimento e di Peer&Media Education, di Media e Intercultura, presso il Master in Competenze Interculturali, e di Comunità, Reti e Fandom e presso il Master Comunicare lo Sport.

    Ha insegnato Didattica del cinema e dell’audiovisivo presso il DAMS, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Torino. Si occupa di analisi dei media da trent’anni, dal cinema ai social network, attraversando spot, clip e serie tv.

    Questo il calendario degli incontri:

     

    Ore 11-13 incontro con gli studenti presso la sala Teatro del Centro Giovanni XXIII ATTENZIONE CAUSA IMPEDIMENTO DEL RELATORE L'INCONTRO SI TERRA' ONLINE VIA ZOOM O VIA YOUTUBE DA QUESTO ARTICOLO

    Questo il link per iscrivere le classi entro il 22/11 al link https://bit.ly/marangistudenti

                      VEDI LA REGISTRAZIONE DELL'INCONTRO DELLA MATTINA CON GLI STUDENTI QUI

    QUI I MATERIALI MOSTRATI DAL RELATORE 

    Ore 17:30-19:30 incontro con docenti e genitori presso la sala Teatro del Centro Giovanni XXIII ATTENZIONE CAUSA IMPEDIMENTO DEL RELATORE L'INCONTRO SI TERRA' ONLINE VIA ZOOM (DOCENTI) O VIA YOUTUBE DA QUESTO ARTICOLO (GENITORI E ADULTI INTERESSATI)

    Per ricevere l’attestato i docenti possono indicare entro il 22/11 i propri dati qui https://bit.ly/marangidocenti

    RIVEDI LA REGISTRAZIONE (CLICCARE SUL LOGO)

    Immagine senza nome

     QUI I MATERIALI E LE SLIDE PROPOSTE DAL PROF. MICHELE MARANGI

     

     

     

     

  • iscrizioni CORSI DI INFORMATICA - ESTATE 2022

    Sono aperte le iscrizioni ai corsi di informatica 2022
    PC, smartphone, recupero computer

    Schermata_2022-06-07_alle_19.46.08.png

    Anche quest’anno, nel periodo estivo, le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, in sinergia con l’Associazione Amici delle Scuole in Rete, organizzano attività di volontariato informatico estivo per ridurre il gap generazionale.

     

    GIOVANI CONTRO IL GAP DIGITALE - Il racconto dell'esperienza 2022

     

    QUI IL SERVIZIO DI
    LOGO-TELEBELLUNO-orizzontale-payoff-1024x203.png

     

    E' importante però prenotarsi fin d'ora per poter organizzare le attività. Iscrivetevi e verrete tenuti al corrente

    I corsi verranno erogati nel periodo estivo 
    in conformita alla normativa vigente in materia di prevenzione al contagio Covid-19

    LE STUDENTESSE E STUDENTI VOLONTARI POSSONO ISCRIVERSI QUI

    QUI IL SERVIZIO DEI CORSI 2021 DI
    LOGO-TELEBELLUNO-orizzontale-payoff-1024x203.png

  • L'economia dell'attenzione. Perché capire l'economia digitale è così importante

    Educazione Civica – Cittadinanza digitale
    L'economia dell'attenzione. Perché capire l'economia digitale è così importante incontro con Beniamino Pagliaro

    - Martedì 30 marzo ore 9:00-10:00 -

    Relatore sarà Beniamino Pagliaro,già giornalista per l’ AnsaLa Stampa e oggi di Repubblica, scrive di economia e digitale. Ha fondato Good Morning Italia e dal 2008 al 2016 ha organizzato la conferenza State of the Net sull’industria di internet ed inoltre ha scritto il saggio "Attenzione! Capire l’economia digitale ti può cambiare la vita".

    L’incontro è dedicato agli studenti e le studentesse delle classi della Secondaria di II Grado e all’ultimo anno del I Grado

    QUI IL VIDEO DELL'INCONTRO CON GLI STUDENTI E LE STUDENTESSE

    yt_logo_rgb_light.png

    Martedì 30 Marzo