legalità

  • ISIS - GENOCIDIO CULTURALE E IL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI OPERE D'ARTE

  • Italia: i tesori della legalità.Viaggio di Istruzione delle Scuole in Rete 2018

    Italia: i tesori della legalità. Una ricerca di futuro in Europa e nel mondo tra ecomafie, archeomafie, illegalità e tesori inestimabili” - Viaggio di Istruzione delle Scuole in Rete  – 3-8/3/2019 – Iscrizioni e corso di formazione entro 28 ottobre 2018

  • la rapina delle archeomafie vs i tesori della legalità - incontri per la cittadinanza

     

    Una grande avventura tra criminalità, arte e cultura. Con Giancarlo Garna, uomo dell'anno 2017 per la rivista Archeomafie il 16 novembre. Con Mario Grimaldi, l'archeologo di Pompei autore delle recenti scoperte il 23 novembre.

    Un percorso che ci fa scoprire le dimensioni della predazione e depauperamento del nostro giacimento culturale e la bellezza e il valore del nostro tesoro artistico-archeologico che abbiamo il dovere di tutelare e il privilegio di poter valorizzare e sfruttare per un nuovo rinascimento italiano.

    SABATO 24 NOVEMBRE MARIO GRIMALDI INCONTRERA' GLI STUDENTI DEL LICEO DAL PIAZ DI FELTRE ORE 8:30

  • La scelta! Viaggio della legalità 20/3-22/3/2023

    La scelta! Illegalità, corruzione, soldi facili, individualismo, autoritarismi, muri  - VS  - collaborazione, impegno, costruzione di futuro, giustizia, democrazia, ponti.

    Programma

    20 marzo: visita guidata al laboratorio RFX dell'Università di Padova e visita al museo della scienza e della tecnica di Milano

    21 marzo: mattina: marcia della legalità a Milano e nel pomeriggio visita al Museo della Scienza e della tecnica

    22 marzo: visita della città e rientro

    Costo indicativo (dipenderà dal numero degli iscritti): euro 190/200.

    Per partecipare al viaggio va versata la caparra di 50 euro entro il 10 febbraio 2023. Saldo di 150.000 (circa da verificare in base al numero di partecipanti da versare entro l'8 marzo)

    REGOLAMENTO E MODALITA' DI VERSAMENTO IN PUBBLICAZIONE A BREVE IN CALCE A QUESTO ARTICOLO

    Corso di formazione (programma da confermare):

    Il viaggio costituisce un momento importante di un percorso educativo duraturo, teso a valorizzare la cittadinanza attiva e la partecipazione studentesca nel segno dell’educazione alla legalità, alla cittadinanza, ai Diritti Umani e all’Europa.

    I partecipanti, scelti tra gli studenti della Consulta Provinciale di Belluno e tra gli studenti delle scuole della Rete, dovranno frequentare un percorso di formazione di 8 ore su tematiche relative a: psicologia sociale, Diritti Umani e geopolitica, futuro: verso dove prospettive per la transizione energetica, storia delle mafie e legalità,

    Programma della formazione (presso aula magna del Liceo Tiziano):

    10 febbraio ore 14:15-16:15

    La scelta del male: cenni di psicologia sociale e di geopolitica

    17 febbraio ore 14:15-16:15

    Una scelta di pace: Europa, Diritti Umani cooperazione internazionale. Sarà presente online il dott. Alessandro Da Rold Direttore Generale di EU40, il Network dei giovani membri del Parlamento europeo.

    24 febbraio

    La scelta predatoria: Storia delle mafie, le dimensione del fenomeno nel Veneto, in Italia e in Europa.

    6 marzo ore 14:15-16:15

    Scegliere il futuro e la pace: transizione energetica, scienza e tecnica e cooperazione internazionale

    Incontro con  Luca Reali ed Emanuele De Bona, due giovani ricercatori bellunesi in servizio ad Oxford nei laboratori di fusione e fissione nucleare

    A rafforzare i contenuti del percorso si svolgeranno anche incontri alla mattina aperti a tutti gli studenti:

    Con Piero Martin, (data da fissare) professore ordinario di Fisica, dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Padova,  responsabile della ‘Task Force’ dedicata allo studio di ‘MHD instabilities and their active control’ presso l’Institute für Plasmaphysik (IPP) del Max-Planck Gesellschaft con sede a Garching bei München, Autore di oltre 100 pubblicazioni in riviste internazionali ed atti di congressi internazionali, è stato invitato a tenere relazioni ai più importanti congressi nel settore della fisica dei plasmi e della fusione, quali quelli dell’European Physical Society, dell’American Physical Society, dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA), della società italiana di fisica. E’ divulgatore apprezzato e spesso ospite di Tedx e apparizioni in Rai

    con Nicola Armaroli: Quali prospettive per una veloce transizione ecologica? 29 marzo - Chimico, lavora dal 1997 al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), presso l'Istituto per la Sintesi Organica e la Fotoreattività (ISOF). Nel 2014 assume la direzione di Sapere, prima rivista italiana di divulgazione della scienza, fondata nel 1935. Dal 2019 è membro della Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, grande divulgatore presente anche sui media e in TV sui temi della transizione energetica.

    Iscrizioni al corso e/o al viaggio entro il 10 febbraio CLICCANDO QUI

    primo incontro di formazione: giovedì 9 febbraiopresso l’aula Magna della sede di via Cavour 2 (ex Liceo Tiziano) dell’IIS Galilei-Tiziano a Belluno dalle ore 14:15, seguirà nota circolare con il calendario della formazione.

    E' possibile partecipare al corso senza partecipare al viaggio

    Il viaggio si svolgerà in pullman, per poter approfondire anche durante gli spostamenti il percorso formativo, che prevede la collaborazione di Liberae le altre associazioni ed enti della Rete.

    Per poter partecipare al viaggio gli studenti dovranno seguire gli incontri in orario extrascolastico per almeno il 75% delle ore previste (particolari parziali esenzioni per studenti motivatamente impossibilitati a partecipare potranno essere concordate con il referente provinciale, commutando alcuni incontri con un percorso concordato) e superare un test di verifica delle conoscenze e competenze acquisite durante

  • La scelta! Viaggio della legalità 20/3-22/3/2023

    La scelta! Illegalità, corruzione, soldi facili, individualismo, autoritarismi, muri  - VS  - collaborazione, impegno, costruzione di futuro, giustizia, democrazia, ponti.

    Programma

    20 marzo: visita guidata al laboratorio RFX dell'Università di Padova e visita al museo della scienza e della tecnica di Milano

    21 marzo: mattina: marcia della legalità a Milano e nel pomeriggio visita al Museo della Scienza e della tecnica

    22 marzo: visita della città e rientro

    Costo indicativo (dipenderà dal numero degli iscritti): euro 190/200.

    Per partecipare al viaggio va versata la caparra di 50 euro entro il 10 febbraio 2023. Saldo di 150.000 (circa da verificare in base al numero di partecipanti da versare entro l'8 marzo)

    REGOLAMENTO E MODALITA' DI VERSAMENTO IN PUBBLICAZIONE A BREVE IN CALCE A QUESTO ARTICOLO

    Corso di formazione (programma da confermare):

    Il viaggio costituisce un momento importante di un percorso educativo duraturo, teso a valorizzare la cittadinanza attiva e la partecipazione studentesca nel segno dell’educazione alla legalità, alla cittadinanza, ai Diritti Umani e all’Europa.

    I partecipanti, scelti tra gli studenti della Consulta Provinciale di Belluno e tra gli studenti delle scuole della Rete, dovranno frequentare un percorso di formazione di 8 ore su tematiche relative a: psicologia sociale, Diritti Umani e geopolitica, futuro: verso dove prospettive per la transizione energetica, storia delle mafie e legalità,

    Programma della formazione (presso aula magna del Liceo Tiziano):

    10 febbraio ore 14:15-16:15

    La scelta del male: cenni di psicologia sociale e di geopolitica

    17 febbraio ore 14:15-16:15

    Una scelta di pace: Europa, Diritti Umani cooperazione internazionale. Sarà presente online il dott. Alessandro Da Rold Direttore Generale di EU40, il Network dei giovani membri del Parlamento europeo.

    24 febbraio

    La scelta predatoria: Storia delle mafie, le dimensione del fenomeno nel Veneto, in Italia e in Europa.

    6 marzo ore 14:15-16:15

    Scegliere il futuro e la pace: transizione energetica, scienza e tecnica e cooperazione internazionale

    Incontro con  Luca Reali ed Emanuele De Bona, due giovani ricercatori bellunesi in servizio ad Oxford nei laboratori di fusione e fissione nucleare

    A rafforzare i contenuti del percorso si svolgeranno anche incontri alla mattina aperti a tutti gli studenti:

    Con Piero Martin, (data da fissare) professore ordinario di Fisica, dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Padova,  responsabile della ‘Task Force’ dedicata allo studio di ‘MHD instabilities and their active control’ presso l’Institute für Plasmaphysik (IPP) del Max-Planck Gesellschaft con sede a Garching bei München, Autore di oltre 100 pubblicazioni in riviste internazionali ed atti di congressi internazionali, è stato invitato a tenere relazioni ai più importanti congressi nel settore della fisica dei plasmi e della fusione, quali quelli dell’European Physical Society, dell’American Physical Society, dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA), della società italiana di fisica. E’ divulgatore apprezzato e spesso ospite di Tedx e apparizioni in Rai

    con Nicola Armaroli: Quali prospettive per una veloce transizione ecologica? 29 marzo - Chimico, lavora dal 1997 al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), presso l'Istituto per la Sintesi Organica e la Fotoreattività (ISOF). Nel 2014 assume la direzione di Sapere, prima rivista italiana di divulgazione della scienza, fondata nel 1935. Dal 2019 è membro della Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, grande divulgatore presente anche sui media e in TV sui temi della transizione energetica.

    Iscrizioni al corso e/o al viaggio entro il 10 febbraio CLICCANDO QUI

    primo incontro di formazione: giovedì 9 febbraiopresso l’aula Magna della sede di via Cavour 2 (ex Liceo Tiziano) dell’IIS Galilei-Tiziano a Belluno dalle ore 14:15, seguirà nota circolare con il calendario della formazione.

    E' possibile partecipare al corso senza partecipare al viaggio

    Il viaggio si svolgerà in pullman, per poter approfondire anche durante gli spostamenti il percorso formativo, che prevede la collaborazione di Liberae le altre associazioni ed enti della Rete.

    Per poter partecipare al viaggio gli studenti dovranno seguire gli incontri in orario extrascolastico per almeno il 75% delle ore previste (particolari parziali esenzioni per studenti motivatamente impossibilitati a partecipare potranno essere concordate con il referente provinciale, commutando alcuni incontri con un percorso concordato) e superare un test di verifica delle conoscenze e competenze acquisite durante

  • laboratorio contro l'azzardo 28/11-4/12

    “Chiamiamolo Azzardo” – mostra/laboratorio con taxi 1729 per capire e prevenire la ludopatia – Belluno parrocchia S.Stefano dal 28 novembre al 4 dicembre 2019.

  • Le scuole in Rete nella ricerca dell'Università di Milano

    Qui si può scaricare la pubblicazione dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata dell’Università di Milano:  la ricerca sull’educazione alla legalità nella scuola italiana, che parla delle Scuole in Rete:
    VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO DELL'UNIVERSITA' DI MILANO

    QUI IL DOWNLOAD DELLA PUBBLICAZIONE

  • Legalità e Immigrazione, gli incontri del Prefetto con gli studenti bellunesi

    Con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico e delle Scuole in Rete, il Prefetto di Belluno dott. Francesco Esposito sta girando la provincia per incontrare gli studenti sui temi della legalità e dell'immigrazione.

  • Legalità: "Questo è il Mio regno" spettacolo/dialogo con Cosimo Rega 31/3-2/4/2022

    Educazione civica – Legalità
    La salvezza dalla cultura: dialogo e spettacolo con Cosimo Rega –  31/3-2/4/2022 – Belluno, Feltre e Pieve di Cadore.

    Cosimo Rega, ex boss della Camorra che ha saputo convertirsi alla legalità, grazie all’incontro con la cultura.
    Trentacinque anni di carcere già scontati, tre omicidi alle spalle, ex camorrista e un premio come miglior attore al Palm Springs international film festival.
    Ora è attore (tra i protagonisti del film “Cesare deve morire” dei fratelli Taviani Orso d’oro a Berlino), scrittore e simbolo della possibilità di recupero, che egli attribuisce all’affetto dei familiari, alla cultura e a parte delle istituzioni. Ha scritto “Sumino ‘o Falco - autobiografia di un ergastolano”.

    Già protagonista, attore e coautore della Compagnia Stabile Assai (il più antico gruppo di teatro penitenziario italiano), incontra spesso le scuole con il beneplacito dell’Indire. Ha recentemente ricevuto il premio della critica legalità e scuola Anct (L'Associazione Nazionale Critici di Teatro).

    Gli incontri sono organizzati in due parti: lo spettacolo “Questo è il mio Regno”, con regia di Luca Mariani, durante il quale Cosimo Rega racconta la sua scoperta della cultura  (60’) e la conversione e una seconda parte che prevede il dialogo con le studentesse e gli studenti.
    L’incontro è adatto anche alle studentesse e agli studenti di terza media.

    DATA E ORARIO

    LUOGO

    31 Marzo 2022 ore 11-12:50

    PER LE STUDENTESSE E GLI STUDENTI 
    Teatro Comunale di Belluno
    ISCRIZIONI SU: bit.ly/RegaSiR

    31 Marzo 2022 ore 20:45

    PER LA CITTADINANZA
    Teatro Comunale di Belluno 
    ISCRIZIONI SU: bit.ly/RegaseraSiR

    1Aprile 2022  ore 11-12:55

    PER LE STUDENTESSE E GLI STUDENTI
    Auditorium Canossiano di Feltre
    ISCRIZIONI SU: bit.ly/RegaSiR

    2 Aprile 2022 ore 10:00-12:00

    PER LE STUDENTESSE E GLI STUDENTI
    Sala CosMo di Pieve di Cadore
    ISCRIZIONI SU: bit.ly/RegaSiR

     

  • LO spettacolo della legalità delle Scuole in rete a Venezia per la commemorazione di capaci

    Gli studenti del laboratorio “Teatro per la Legalità” delle Scuole in Rete  per un Mondo di Solidarietà e Pace presenteranno assieme alla CPS di Belluno una sezione della pièce teatrale “Cinque figurine” che racconta la legalità al femminile. Lo spettacolo nella sua interezza sarà fruibile al Meeting delle Scuole in rete che si terrà a Belluno il 9 giugno. Gli studenti sono stati convocati a Venezia dall'Ufficio Scolastico Regionale presso l’aula magna dell’Istituto Algarotti per partecipare alla giornata di Commemorazione regionale del 25° anniversario della Strage di Capaci. L’evento è organizzato dal Consiglio di Stato, dal Tribunale Amministrativo Regionale e dall’Ufficio Scolastico Regionale.

  • Orrore, dolore, SOLIDARIETA'

    Brindisi: la Consulta di Belluno esprime tutto il suo dolore e grida VERGOGNA!

    Gli ordigni alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi, la morte della nostra compagna e le ragazze ferite in ospedale che in questo momento stanno lottando, ci lasciano sgomenti ma pieni di rabbia: il nostro impegno per la legalità sia sempre più quotidiano , l'indifferenza non ci appartiene. Siamo tutti vicini alle famiglie, alle studentesse, ai docenti e al Dirigente scolastico dell'istituto Morvillo-Falcone.


     

    Scarica questo file (strage_brindisi.jpg)ordigni a Brindisi 

  • Paola Bottero: 17 marzo a Scilla

    La scrittrice Paola Bottero ricorda il 17 marzo trascorso a Scilla.

     

  • Percorso di formazione viaggio nelle terre liberate dalla 'Ndrangheta

    Per gli studenti che parteciperanno al viaggio in Calabria (15/20 marzo): sono consultabili il calendario degli incontri di formazione - presso il Centro Servizi di Volontariato, via del Piave 5 (BL) e il programma (in via di definizione).

    Consulta o scarica anche "Sapere per saper essere"(sitografia, bibliografia, approfondimenti sulla mafia, diritti e cittadinanza), una raccolta di percorsi che "Libera" propone alle scuole. Leggi le sezioni di approfondimento sulla mafia per saperne di più e conosci il significato del 21 marzo.


     

    Scarica questo file (corso_preparazione_albachiara_rete.doc)date e sedi del corso di formazione e contatti partecipanti           [calendario definitivo]

    Scarica questo file (elenco calabria.doc)partecipanti definitivo                                                                  [elenco]

    Scarica questo file (elenco_vittime_mafie.doc)elenco_vittime_mafie                                                                   

    Scarica questo file (locandina kairos.jpg)locandina 17 marzo

    Scarica questo file (progetto_Albachiara.pdf)progetto Albachiara

    Scarica questo file (PROGRAMMA calabria.doc)programma definitivo

    Scarica questo file (PROGRAMMA RC.doc)programma

    Scarica questo file (raccomandazioni.doc)raccomandazioni

    Scarica questo file (ViaggioLegal_nota_scuole.doc)circolare 

  • Percorso Legalità e Costituzione: Marcello Cozzi, Lorenza Carlassare e Caterina Chinnici

    sabato 14 ore 15:30 Caterina Chinnici e martedì 17 marzo ore 11 Lorenza Carlassare

    ALLEGATI FOTOGRAFIE RELATIVE ALLA GIORNATA

  • PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO DELLA LEGALITA' DELLE SCUOLE IN RETE

     

  • Quali virtù, oggi, per vivere in democrazia con l'avvocato Umberto Ambrosoli

    Educazione Civica
    Quali virtù, oggi, per vivere in democrazia
    incontro con l'avvocato Umberto Ambrosoli
    • Mercoledì 6 Ottobre 2021 • ore 9.00 - 10.00 •


    Qui il video dell'incontro di mercoledì 6 ottobre
    yt logo rgb light
    - - - 

  • Sottoscritto da don Luigi Ciotti il Patto del Presidio di Libera in Cadore

    E' stato sottoscritto nella sala della Magnifica Comunità di Pieve di Cadore il patto per il Presidio di Libera in Cadore. Tra i fondatori del presidio vi sono le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, l'Istituto Comprensivo di Auronzo, l'Anpi e Samarcanda.

  • Spettacoli di teatro Civile della Fondazione Teatri delle Dolomiti – Comune di Belluno e Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace.

    La Fondazione Teatri delle Dolomiti, in collaborazione con il Comune di Belluno e le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, organizza quattro spettacolo di teatro civile.

    Per partecipare agli spettacoli di cui all’oggetto, gli Istituti interessati devono compilare quanto prima il modulo di prenotazione dei biglietti, in allegato, da inviare alla Fondazione Teatri delle Dolomiti.

    clicca qui 

    Il biglietto per gli studenti costa due euro ad alunno. Le Scuole in Rete acquisteranno i biglietti per gli studenti in difficoltà economica. E' previsto un contributo economico per le spese di viaggio. Nell'allegato della circolare le modalità di prenotazione e per l'accesso ai contributi. 

    PROGRAMMA QUATTRO SPETTACOLI TEATRO CIVILE clicca qui 

  • Spettacolo "Il Lupo" della compagnia del carcere di Rebibbia - 15/11/2019

    Spettacolo “IL LUPO” della compagnia teatrale “Assai” del carcere di Rebibbia – Teatro Canossiano di Feltre - 15 novembre 2019 ore 10:45-12:45. 

  • Spettacolo sulla mafia :MUTU di ALDO RAPE' e GASPARE BALSAMO

    Venerdì 18 marzo, ore 10 Teatro comunale di Belluno 

    Grande partecipazione degli studenti allo spettacolo sulla Mafia 

    Miglior Spettacolo Straniero 2012  Festival Avignon Off 2012

    Mutu racconta una storia che è una bomba ad orologeria.

    foto con alcuni dei ragazzi della consulta