Africa ed Estremismo islamico - Incontro/dibattito con Antonella Napoli giornalista e presidente di Italians for Darfur - lunedì 12 ottobre 2015 – Belluno e Feltre Per la cittadinanza ore 18 presso Aula Magna IIS Catullo

Le Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, all’interno del progetto Camminare insieme per un nuovo umanesimo sviluppato in partnership con il Comitato d’Intesa e con il cofinanziamento della Regione Veneto, organizzano due incontri con Antonella Napoli, giornalista, scrittrice e presidente di Italians for Darfur. Temi degli incontri, a cui parteciperà anche Piergiorgio Da Rold direttore dell’ong Insieme Si Può, saranno la geopolitica africana, l’estremismo islamico e la persecuzione delle minoranze. Gli incontri con gli studenti si svolgeranno con modalità seminariale e interattiva il 12 ottobre dalle 8 alle 9:50 a Belluno (Centro Giovanni XXIII o Aula Magna ITI Segato) e a Feltre (Aula Magna Ist. Colotti) dalle ore 11 alle 12:50. Antonella Napoli è scrittrice e collaboratrice di Vanity Fair, Limes e Huffington Post. Ha appena pubblicato il libro “Meriam” su tema delle persecuzioni delle minoranze cristiane ed è l'unica giornalista italiana ad aver raccolto in un libro (ndr "Volti e colori del Darfur", Edizioni Gorée) le testimonianze delle donne vittime in Sudan di stupro, utilizzato come arma di guerra. Autrice del reportage "Andata e ritorno dall'inferno del Darfur", ha inoltre ricevuto la Medaglia di Rappresentanza della Presidenza della Repubblica.

Ecco il manifesto