Incontro con le studentesse e gli studenti
Giornata della memoria e giornata delle memorie: cultura e democrazia vs odio e paura incontro con l’artista Moni Ovadia

Sabato 29 Gennaio • ore 10.00 
Teatro Comunale di Belluno

QUI LA DIRETTA DELL'EVENTO


 L’incontro con le studentesse e gli studenti vuole riflettere sul significato e sul valore della memoria, sulla Shoah come paradigma delle grandi tragedie dell’umanità e sulla necessità di trarre insegnamento da quell’immane tragedia per riconoscere ed evitare le altre tragedie del nostro tempo.

Moni Ovadia è un artista eclettico, dedito al recupero del patrimonio artistico, musicale e letterario del mondo ebraico, musicista,  attore teatrale e televisivo, interprete cinematografico, saggista e direttore del teatro di Ferrara.

Per limitare i rischi dovuti all’attuale situazione di pandemia si potranno accogliere le studentesse e gli studenti in presenza al massimo al 50% della capienza e viene fatto obbligo al pubblico di indossare la mascherina FFP2, che verrà fornita gratuitamente dall’organizzazione.

 

 

 

 

Schermata_2021-10-06_alle_17.47.14.png
Questo evento è inserito all’interno del progetto “Cittadini con il Turbo” dell’Associazione Amici delle Scuole in Rete, cofinanziato dal bando per progetti di rilevanza sociale di cui al Decreto delle Giunta Regionale del Veneto n.13 del 12/01/2021 (Accordo di programma 2020, Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali DM n. 255 del 27.07.2020), in partnership con le Scuole in rete per un Mondo di Solidarietà e Pace e la collaborazione di questo Ufficio, il Centro Servizi per il Volontariato di Belluno-Treviso, l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, la Diocesi di Belluno-Feltre, la Provincia di Belluno, la Consulta Provinciale degli Studenti.