Le Scuole in Rete

Dialogo interculturale islamo-cristiano: «Custodire il creato, custodire la pace» 28 ottobre 10:30-12:30

Si terrà sabato 28 ottobre a Longarone dalle 10:30 alle 12:30 presso l'IPSSAR "Dolomieu" di Longarone,  e in streaming da questo articolo l'incontro dal tema «Custodire il creato, custodire la pace» nella ricorrenza della Giornata del dialogo islamo-cristiano e nella contiguità del 60° del Vajont. 

 Le bombe da e su Gaza non hanno messo la parola “fine” ai progetti di pace che le comunità locali, piccole e grandi, operano nella semplice trama delle buone relazioni quotidiane. Con questo spirito le SiR collaborano alla celebrazione della ricorrenza che vede coinvolte le  tre diocesi di Belluno Feltre, Treviso e Vittorio Veneto con l'associazione Insieme per il Bene Comune.

Relatori del convegno saranno:

prof. Cesare Lasen, botanico e naturalista, membro del comitato scientifico Fondazione Dolomiti Unesco, già presidente del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, socio fondatore di Casacomune, socio corrispondente dell'Accademia Italiana Scienze Forestali, membro del Comitato scientifico della Fondazione Giovanni Angelini

prof. Muhammad Abu Yahya, dottore di ricerca in lettere e professore alta formazione di istruzione superiore presso la Facoltà della Chaaria, Università Ibn Zohr, responsabile del gruppo di ricerca sugli studi della Sharia, radicamento e rinnovamento, del gruppo di ricerca per gli studi coranici e le loro questioni contemporanee e membro della Mohammedia, Lega dei sapienti musulmani del Regno del Marocco. Ha inoltre puubblicato numerose ricerche su riviste scientifiche internazionali peer-reviewed e molti libri  su dottrina, interpretazione, giurisprudenza, hadith e sufismo.

Si invita a segnalare la partecipazione online delle classi al link https://bit.ly/dialogoSiR2023 entro il 27/10/2023 e gli studenti che seguono da remoto potranno inviare domande in diretta ai relatori tramite apposito form.

RIVEDI LA REGISTRAZIONE DELL'INCONTRO

Immagine senza nome

 Le attività di dialogo proseguiranno con:

- 12.45  alla sequoia di Faè di Longarone, con accesso consentito per l’occasione, per un tempo di preghiera e di lettura del messaggio della Giornata, con la dichiarazione a favore della pace sottoscritta da cristiani e musulmani di queste terre del Triveneto.

- A Vittorio Veneto alle 16.45, presso la Biblioteca comunale Giovanni Paolo I un incontro con i due relatori, Lasen e Abu Yahya sullo stesso tema, aperto al pubblico.

- Domenica 29 a Montebelluna, alle 9:30 presso l’Oratorio parrocchiale, con l’incontro delle comunità ci sarà la piantumazione di due alberi e la visita al Bioparco «Noè» e conclusione con un momento conviviale.

 

Nel centenario della nascita di don Milani - Mostra e iniziative

Il Comitato Belluno Comunità che Educa in collaborazione con l'Ufficio Scolastico, Il Movimento di Cooerazione Educativa, Fondazione don Lorenzo MIlani, la Diocesi, le SiR e altri organizza una mostra e una serie di eventi per ricordare l'importante figura di don Milani, ideatore di una scuola e una didattica mirante alla promozione della persona e dell'educazione civica secondo i dettami della Costituzione:

VENESSA ROGHI: LA LETTERA SOVVERSIVA - SEGUI LA DIRETTA DALLE 17:10

Immagine senza nome

 

mostra lezioni incontro3 10001 00

 

Raffaele Crocco: Dall'Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo una riflessione aggiornata sulla geopolitica globale: guerre dimenticate, Onu, cooperazione – Feltre e Belluno 24 ottobre

Le SiR  in collaborazione con l’Associazione Amici delle Scuole in rete, Coordinamentio Provinciale Pace e Disarmo, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, Insieme Si Può, GIT di Banca Etica Belluno e Treviso e lo scrivente Ufficio organizzano due incontri per le scuole ed uno per la cittadinanza con Raffaele Crocco il fondatore e direttore dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo.

Raffaele Crocco è inoltre presidente dell’Associazione 46mo Parallelo, direttore editoriale di Unimondo.org, caposervizio e conduttore della Tgr Rai a Trento e collabora con la rubrica Est Ovest di RadioUno. Ha lavorato per quotidiani, televisioni, settimanali, radio siti web è stato inviato in zona di guerra per diverse testate, tra cui Il Gazzettino, Il Corriere della Sera, Il Manifesto, ecc. Ha raccontato le guerre nella ex Jugoslavia, in America Centrale, nel Vicino Oriente. Oltre all’Atlante ha fondato il mensile Maiz nel 1997 e il quotidiano on line Peacereporter con Gino Strada nel 2003.

Programma:

Martedì 24 ottobre ore 8:00

Presso l’Aula Magna dell’ITE Colotti Viale Giuseppe Mazzini, 12 Feltre

Martedì 24 ottobre ore 11:00

Presso l’Aula Magna del Liceo Lollino via S. Pietro 19. Sarà disponibile lo streaming solo per questo incontro

Martedì 24 ottobre ore 18:00

Presso la Sala Bianchi “Eliseo Dal Pont” viale Fantuzzi 11 a Belluno per la cittadinanza

Immagine senza nome

INVIA LE TUE DOMANDE AL RELATORE

Si può prenotare la partecipazione delle classi al link https://bit.ly/Crocco2023

formazione per insegnanti con Frediano Sessi – l’inedito romanzo epistolare di Anne Frank – 17/10/2023 Aula Magna ITE Calvi di Belluno

Scuole in Rete, in sinergia con il Comitato Belluno Comunità che Educa, l’Isbrec e lo scrivente Ufficio, organizzano un corso di formazione sulla didattica della Shoah per docenti e educatori con il prof. Frediano Sessi, docente di didattica delle Shoah nel master di II livello presso l’Università degli Studi di Roma Tre e autore di saggi, romanzi e racconti per adulti e ragazzi sul tema.

Il corso si terrà il prossimo 17 ottobre, dalle ore 15:00 alle 17:00, presso l’Aula Magna dell’ITE P.F. Calvi, in via C. Marchesi 73 a Belluno, è gratuito ed è basato sull’utilizzo didattico della prima edizione del romanzo (con prefazione e supervisione del prof. Sessi), che Anne Frank scrisse durante i mesi in cui, con la famiglia, si nascondeva nel famoso appartamento di Amsterdam.

È uno scritto mai pubblicato, nonostante il desiderio della sua autrice, e che finalmente dopo 80 anni vede la luce.

Si tratta della rielaborazione letteraria del famosissimo diario che invece, in quanto tale, non era stato concepito per essere letto da altri.

È fortemente consigliata una lettura del testo preliminare al corso.

Verrà rilasciato attestato utile per la formazione, per iscriversi va compilato il form all’indirizzo https://bit.ly/Sessi2023.

IN DIRETTA E DIFFERITA:

Immagine senza nome

 

Sessi 17ott page 0001

“Un muro non ci dividerà. Amore e cultura per la rinascita” incontro con Gelsomina Fattoruso 13 e 14 ottobre 2023,

Le SiR organizzano per il sabato 14 ottobre 2023 dalle ore 9:00 alle 10:45, presso Aula Magna dell’I.I.S. Segato-Brustolon nella sede di via Jacopo Tasso 11, un incontro per studenti con Gelsomina Fattoruso, umanissima moglie di Cosimo Rega, pluriomicida camorrista che, grazie all'amore per la moglie e per la cultura, si è convertito alla legalità diventandone un efficacissimo testimonial ed infine un grande attore, partecipando alla vittoria dell'Orso d'oro al festival del cinema di Berlino con il film "Cesare deve morire" dei fratelli Taviani.

Leggi tutto...

11° Bando de La Mongolfiera di Giorgia per studenti in disabilità

Anche quest'anno l'associazione La  mongolfiera di Giorgia onlus, nata in ricordo della prematura scomparsa di Giorgia Praloran radiosa volontaria delle Scuole in Rete, pubblica il bando a sostegno delle progettualità destinate a favorire il miglioramento della qualità della vita dei giovani in disabilità, anche temporanea.

Leggi tutto...

Programma a.s.2023-2024

 Si precisa che il programma è ancora in bozza e che alcuni eventi previsto potranno non essere svolti o potranno essere cambiati nelle modalità, anche il relazione allo sviluppo della pandemia. Protanno infine aggiungersi nel corso dell'anno, invece, altre proposte di attività, per cui consigliamo di verificare con una certa frequenza il programma, specialmente nei primi due mesi dell'a.s.

il programma sarà via via qui aggiornato qui:

SCARICA IL PROGRAMMA PER GLI STUDENTI A.S.2023/2024 (FILE ZIP)

 QUI IL PDF

VEDI IL PROGRAMMA PER GLI ADULTI A.S. 2023/2024

 

Per verificare le prossime attività puoi anche controllare il CALENDARIO DELLE ATTIVITA' DELLE SCUOLE IN RETE E DELLA CONSULTA

 

 

 

 

Sottocategorie

Pagina 5 di 50