Le Scuole in Rete

VII Concorso La bellezza dell’impegno per le scuole medie – scadenza iscrizioni 19 gennaio 2024

Il presidio agordino “Lucia Precenzano e Salvatore Aversa”, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Cencenighe Agordino, di Libera Belluno, di Scuole in Rete per un mondo di solidarietà e pace e con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico, organizza la settima edizione del concorso per la scuola secondaria di I Grado sui temi della legalità.

Attachments:
Download this file (Bando BELLEZZA IMPEGNO 2024.pdf)Bando BELLEZZA IMPEGNO 2024.pdf[VII concorso la bellezza dell'impegno]126 kB
Leggi tutto...

Sportello EUCF Energia - incontri di approfondimento

1) Verso un futuro sostenibile: Scienza, innovazione e cambiamenti climatici Crisi climatica e transizione energetica
venerdì 30 giugno 2023, FELTRE
prof. Carlo Barbante – Direttore dell'Istituto di Scienze Polari del CNR, Professore Ordinario dell’Università Ca'Foscari Venezia.
registrazione integrale: https://vimeo.com/841414097

2) Bando Regionale Stufe a legna 2023. Fino al 100% di copertura.
sabato 1 luglio 2023, FELTRE
dr. Mauro Moretto– Progetto EUCF Sportello 2.0
registrazione integrale: https://vimeo.com/841507029

3) venerdì 17.11.23, San Gregorio nelle Alpi,
ACQUA RIGENERATIVA - Un’opportunità per affrontare il cambiamento climatico
Dr. Marco Pianalto Agronomo, agroecologo e idrotecnico
registrazione integrale: https://vimeo.com/886001795

4) giovedì 23.11.23, Ponte nelle Alpi,
AGRIVOLTAICO - Opportunità, criticità, stato dell'arte. Conciliare agricoltura ed energia rinnovabile nel segno della sostenibilità
Dr. Matteo Mazzolini Direttore Agenzia per l'energia della Regione Friuli Venezia Giulia
registrazione integrale: https://vimeo.com/889615531

Educazione all'Europa - corso e viaggio

L’EUROPA E IL SUO PROGETTO DI PACE E SVILUPPO, UNICUM NELLA STORIA DELL’UMANITA’

 

Il video del viaggio in Europa delle Scuole in Rete e della CPS 2024

diario del viaggio di educazione all'Europa 2024

Corso e viaggio educazione all’Europa.  L’Europa e il suo progetto di pace e sviluppo, unicum nella storia dell’umanità – 11-16 febbraio 2024.

All’interno delle iniziative promosse dalle Scuole in Rete per un Mondo di Solidarietà e Pace, nell’ambito delle politiche giovanili dell'Ufficio Scolastico e delle iniziative formative rivolte alla Consulta Provinciale degli Studenti di Belluno, alcuni studenti della Secondaria di Secondo Grado potranno partecipare al viaggio in oggetto.

Tale viaggio costituisce un momento importante di un percorso educativo duraturo, teso a valorizzare la cittadinanza attiva e la partecipazione studentesca nel segno dell’educazione ai Diritti Umani, alla cittadinanza europea e all’impegno nei confronti della comunità locale, nazionale, internazionale.

Gli studenti, scelti tra gli studenti della Consulta Provinciale di Belluno e tra gli studenti delle scuole della Rete, dovranno partecipare ad un percorso di formazione sulle Istituzioni europee, incontrando esperti, quali Paolo Piva e Daniele Franco.

Il viaggio si svolgerà in pullman, per poter approfondire anche durante gli spostamenti il percorso formativo, che prevede tra l’altro la visita delle principali Istituzioni Europee a Strasburgo, Lussemburgo e Bruxelles.

SCADENZA ISCRIZIONI  AL CORSO E AL VIAGGIO: 10 NOVEMBRE 2023. Per qualsiasi chiarimento studenti e famiglie dovranno fare riferimento ai referenti delle Scuole in Rete presso ciascun Istituto.

Iscrizioni qui https://bit.ly/EuropaSiR-CPS2023

Qui si scarica il regolamento del viaggio

VEDI IL VIAGGIO DELLE SCUOLE IN RETE 2018

PROGRAMMA DI MASSIMA DEL VIAGGIO (PUO' SUBIRE VARIAZIONI)

11 Febbraio:     partenza con pullman da Belluno per Lucerna. Pranzo al sacco a Lucerna e visita al ponte di Lucerna. Partenza per Colmar.  Arrivo ore 17:30 e Visita alla città. Sistemazione cena e pernottamento in hotel a Colmar
12 Febbraio:     visita al Parlamento europeo a Strasburgo e al Consiglio d'Europa e/o al Mediatore europeo. Nel pomeriggio visita di Strasburgo dal Batorama lungo i canali di Strasburgo  e/o visita della città a piedi, cena in ristorante del centro e sistemazione in Albergo
13 Febbraio:   partenza per Lussemburgo, visita alla Corte di Giustizia. Arrivo a  Bruxelles e visita alla città. Sistemazione cena e pernottamento
14 Febbraio: visita  al Parlamentarium e alla Commissione Europea. Visita della città e cena 
15 Febbraio:  Partenza per Anversa e visita alla città.  Partenza nel pomeriggio e arrivo a Coblenza; cena e pernottamento
16 febbraio: Partenza per Belluno, seguendo il tratto del Reno (cuore idrografico, economico e geopolitico d'Europa) nel suo  più suggestivo segmento, tra Coblenza e Magonza. Brevi soste lungo il percorso (vista del Castello di Biancaneve dall'esterno a Füssen).

 COSTO:

Da definire in base al numero dei partecipanti e dei contributi che si riusciranno a raccogliere. Non dovrebbe comunque superare i 480 euro.

Per poter avere il prezzo definitivo sarà necessario, quindi ricevere le caparre e i regolamenti firmati da entrambi i genitori entro il 20 NOVEMBRE

PROGRAMMA DI MASSIMA DEL CORSO (NON DEFINITIVO)

 

ATTIVITA’ (gli incontri del pomeriggio si terranno presso l'Aula Magna dell'ITE "P.F. Calvi" via C.Marchesi 73 a Belluno. L'incontro della mattina con il prof. Piva si terrà al Cinema Italia via Garibaldi a Belluno).

DATA/ORARIO

1

Dall’orrore della Shoah all’idea di Europa baluardo di pace: cenni di psicologia sociale

13 NOVEMBRE

ore 14:15-16:00 

2

Incontro con l’avv. Paolo Piva docente di Diritto Internazionale ed Europeo all'Università di Padova:  Europa: valori, democrazia, Istituzioni. Quale futuro?

18 novembre ore 10-12 presso Cinema Italia via Garibaldi - Belluno

3

L’idea di Europa nella geopolitica attuale e all’epoca della crisi economica: più Europa o meno Europa?Immagine senza nome

20 novembre ore 14:15-16:00

4

L’Europa, Le Istituzioni Europee, Le istituzioni internazionali deputate al mantenimento della pace nel mondo e in Europa: ONU e Consiglio d’Europa. Le Istituzioni finanziarie, le organizzazioni economiche in Europa e nel mondo, la cooperazione internazionale. Immagine senza nome

4 dicembre  ore 14:15-16:00

5 TEST DI VERIFICA 20 dicembre ore 14:15-16:00  PRESSO AULA MAGNA LICEO LOLLINO

6

L’economia italiana e l’integrazione europea: incontro con Daniele Franco, già Ragioniere generale dello Stato, direttore generale della Banca d'Italia dal 1º gennaio 2020 e dell'economia e delle finanze nel governo Draghi.

Gennaio ore 14:15-16:00

7

Presentazione del viaggio.

Febbraio

8

Viaggio dall’11 al 16 febbraio 2024

6 giorni 2 di scuola e 4 di vacanze di Carnevale

9

Incontro di restituzione, condivisione e test di verifica delle competenze

Febbraio

 

La situazione dei minori nel mondo, il Diritto Internazionale e La Dichiarazione dei diritti Umani: problemi e prospettive - incontro online con Andrea Iacomini – 29 novembre

Le SiR in collaborazione con il Comitato Provinciale UNICEF di Belluno e con lo scrivente Ufficio, organizzano per mercoledì 29 novembre 2023, dalle ore 9:00 alle ore 10:00, un incontro online con Andrea Iacomini, giornalista brillante ed efficace portavoce Unicef per l’Italia.

L’incontro avrà come titolo La situazione dei minori nel mondo, il Diritto Internazionale e La Dichiarazione dei diritti Umani: problemi e prospettive ed è organizzato per celebrare la ricorrenza del 20 novembre (adozione della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza) il 25 novembre (violenza contro le donne) il 3 dicembre (giornata inpernazionale a favore dei disabili) e soprattutto quella del 10 dicembre (Giornata dei Diritti Umani, che commemora l’adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che promuove la promozione di tutti i diritti delle persone e la tutela della dignità della persona umana).

RIVEDI QUI L'INCONTRO

Immagine senza nome

iacomini 29nov0001 00

24 novembre - presentazione del patto di comunità di Belluno e incontro con Davide Sardi e Samantha Cosentino

Presentazione del Patto di Comunità di Belluno per il benessere digitale e approfondimento del tema della sicurezza su internet con Samantha Cosentino e Davide Sardi 24 novembre 2023 (docenti e genitori) e incontro sulla sicurezza in internet per studenti (25 novembre 2023)

Le SiR, L'Ufficio Scolastico e alcuni genitori, organizzano per venerdì 24 novembre 2023 alle ore 18:00 presso la Sala Muccin del Centro Giovanni XXIII di Belluno, la presentazione pubblica del patto di comunità per il benessere digitale dei bambini e dei ragazzi promosso da un gruppo di genitori.

Seguirà un approfondimento sul tema della sicurezza digitale e la tutela della privacy a cura di Samantha Cosentino e Davide Sardi, autori del libro "Crimini informatici: la consapevolezza come prima difesa".

I relatori sono entrambi Data Protection Officer: il dott. Sardi è ingegnere delle comunicazioni, ha conseguito il master di II livello in cybersecurity, è DPO e consulente Privacy, la dott.ssa Samantha Cosentino, è specializzata in tutela della privacy.

L’incontro è rivolto a tutti i genitori e ai docenti verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Come noto, da anni le Scuole in Rete, con il supporto dello scrivente, promuovono l’educazione digitale (i materiali si trovano all’indirizzo https://bit.ly/digitaleSiR) e l’adozione di patti di comunità per contrastare gli effetti deleteri dell’uso precoce o eccessivo del digitale, con le note ricadute sulla vita personale e scolastica dei discenti.

Le classi della Secondaria di II Grado potranno incontrare i due esperti nella Sala teatro del Centro Giovanni XXIII dalle ore 8:00 alle 9:45 di sabato 25 novembre 2023, per un approfondimento sui temi legati alla sicurezza, privacy, web reputation e altri rischi del web, ma dovranno prenotarsi al link https://bit.ly/cosentino25 entro il 23 novembre p.v. fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Venerdì 24 novembre 2023 alle ore 18:00

presso la Sala Muccin del Centro Giovanni XXIII

LINK PER INCONTRO DEL 24 NOVEMBRE 

Youtube

Sabato 25 novembre 2023 dalle ore 8:00 alle 9:45

presso Sala teatro del Centro Giovanni XXIII 

 

LINK PER INCONTRO DEL 25 NOVEMBRE 

Youtube

cosentino 24nov 30001 00

Pagina patto di comunità di Belluno per il benessere digitale

Incontro-confronto con Lorenzo Cremonesi: Quarant'anni di conflitti rimossi dal Medio Oriente all'Ucraina 7 novembre ore 9:00

Gli studenti delle SiR incontreranno Lorenzo Cremonesi inviato del «Corriere della Sera» e per le TV nazionali, in prima linea sui fronti più difficili, dall'Ucraina, al Conflitto israelo-palestinese, Iraq, Libano, Afghanistan, Pakistan, Siria, Libia. Ha svolto una importante inchiesta sulla tragica morte sul campo della collega Maria Grazia Cutuli.

Gli studenti potranno approfondire le cause e le prospettive  del conflitto israelo-palestinese e la situazione in Ucraina da un equilibrato testimone sul campo. 

Tra i suoi libri Le origini del sionismo (Giuntina 1984) e La nascita del kibbutz , Bagdad Café. Interni diuna guerra (Feltrinelli, 2003), Inviati di guerra (Rizzoli, 2008), Da
Caporetto a Baghdad (Rizzoli, 2017),  Quarant’anni di conflitti rimossi dal Medio Oriente  all’Ucraina (Solferino 2022).

L'incontro è organizzato in collaborazione con APS GIanni Ballerio.

QUI I MATERIALI PER DOCENTI E STUDENTI

QUI IL VIDEO DELL'INCONTRO 

Immagine senza nome

Leggi tutto...

Dialogo interculturale islamo-cristiano: «Custodire il creato, custodire la pace» 28 ottobre 10:30-12:30

Si terrà sabato 28 ottobre a Longarone dalle 10:30 alle 12:30 presso l'IPSSAR "Dolomieu" di Longarone,  e in streaming da questo articolo l'incontro dal tema «Custodire il creato, custodire la pace» nella ricorrenza della Giornata del dialogo islamo-cristiano e nella contiguità del 60° del Vajont. 

 Le bombe da e su Gaza non hanno messo la parola “fine” ai progetti di pace che le comunità locali, piccole e grandi, operano nella semplice trama delle buone relazioni quotidiane. Con questo spirito le SiR collaborano alla celebrazione della ricorrenza che vede coinvolte le  tre diocesi di Belluno Feltre, Treviso e Vittorio Veneto con l'associazione Insieme per il Bene Comune.

Relatori del convegno saranno:

prof. Cesare Lasen, botanico e naturalista, membro del comitato scientifico Fondazione Dolomiti Unesco, già presidente del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, socio fondatore di Casacomune, socio corrispondente dell'Accademia Italiana Scienze Forestali, membro del Comitato scientifico della Fondazione Giovanni Angelini

prof. Muhammad Abu Yahya, dottore di ricerca in lettere e professore alta formazione di istruzione superiore presso la Facoltà della Chaaria, Università Ibn Zohr, responsabile del gruppo di ricerca sugli studi della Sharia, radicamento e rinnovamento, del gruppo di ricerca per gli studi coranici e le loro questioni contemporanee e membro della Mohammedia, Lega dei sapienti musulmani del Regno del Marocco. Ha inoltre puubblicato numerose ricerche su riviste scientifiche internazionali peer-reviewed e molti libri  su dottrina, interpretazione, giurisprudenza, hadith e sufismo.

Si invita a segnalare la partecipazione online delle classi al link https://bit.ly/dialogoSiR2023 entro il 27/10/2023 e gli studenti che seguono da remoto potranno inviare domande in diretta ai relatori tramite apposito form.

RIVEDI LA REGISTRAZIONE DELL'INCONTRO

Immagine senza nome

 Le attività di dialogo proseguiranno con:

- 12.45  alla sequoia di Faè di Longarone, con accesso consentito per l’occasione, per un tempo di preghiera e di lettura del messaggio della Giornata, con la dichiarazione a favore della pace sottoscritta da cristiani e musulmani di queste terre del Triveneto.

- A Vittorio Veneto alle 16.45, presso la Biblioteca comunale Giovanni Paolo I un incontro con i due relatori, Lasen e Abu Yahya sullo stesso tema, aperto al pubblico.

- Domenica 29 a Montebelluna, alle 9:30 presso l’Oratorio parrocchiale, con l’incontro delle comunità ci sarà la piantumazione di due alberi e la visita al Bioparco «Noè» e conclusione con un momento conviviale.

 

Sottocategorie

Pagina 4 di 50